Archivio della categoria: Ricette

Ricette

Tartine con formaggio di capra, fichi e noci

TartineFichiNoci-002

In mezzo a panettoni da recuperare, tempo da trovare, giornate da dedicare a cose belle che non vedi l’ora, queste tartine mi sono sembrate un miraggio.

Volevo fermarmi un momento, riprendere fiato, raccontare una nuova ricetta 100% chocolate free, che chi l’avrebbe mai detto.

Io che ho scoperto da poco di amare perdutamente i fichi e che da sempre nutro un affetto sincero e ricambiato per il formaggio di capra, vi consiglio di tagliare una fetta di pane, far suonare buona musica e tanti saluti al mondo.

TartineFichiNoci-018-2

Anzi, per dare più gusto a quel tanti saluti al mondo, vi lascio qui sotto qualche altra idea tratta da “La piccola cucina parigina” di Rachel Khoo per delle tartine un pò salate e un pò dolci.

Che se proprio vogliamo dirla tutta, oggi è pur sempre venerdì. E una tartina – ma cosa ve lo dico a fare – sta al venerdì come il cioccolato sta ai biscotti da sgranocchio.

  • Prosciutto arrosto e pera – un filo d’olio extravergine sul pane, fettine sottili di pera, qualche strisciolina di prosciutto arrosto e buon appetito
  • Ravanello e burro salato – burro salato sul pane, ravanelli a fettine sottilissime un pò qua e un pò la e buon appetito
  • Cioccolato e olio di oliva – olio extravergine sul pane e una bella grattugiata di cioccolato fondente (tenuto in freezer per 10 minuti così si grattugia bene). Un paio di minuti con il grill per una tartina con il cioccolato fuso
  • Mele caramellate – burro salato sul pane, qualche fettina sottile di mele e una bella spolverata di zucchero. Tartina sotto il grill per un paio di minuti finché lo zucchero non si caramella
5.0 from 2 reviews
Tartine con formaggio di capra, fico e noci
Autore: 
 
Ricetta tra tra da "La piccola cucina parigina" di Rachel Khoo
Cosa vi serve
  • Fichi q.b.
  • Formaggio di capra q.b.
  • Noci q.b.
  • Pane a fette q.b.
Mettiamoci al lavoro
  1. Stendete una base di formaggio di capra sul pane
  2. Tagliate un fico a fettine e disponetele sul pane
  3. Cospargete il tutto con altro formaggio di capra sbriciolato e con pezzetti di noce
  4. Passate al grill per 1 o 2 minuti
Pin It
Print Friendly

Qualche idea in più:

Ricette

Burger di spinaci

Burger di spinaci

Sono bollicine.

Parole pronunciate ad alta voce e paroletutteattaccatesenzaprenderefiato.

E’ una canzone cantata a squarciagola, le parole a memoria, le note che ti fanno vibrare.

E’ l’energia di quando un vorrei diventa un fare.

Sono gli orari dei voli sull’agenda. Una cartina che si riempie di scritte che quasi non leggi le vie, ma sai di arrivarci lo stesso.

Sono un tot di puntini su un foglio bianco che se li unisci ci vedi qualcosa.

Sono io che mi regalo sogni. E (fanculo) mi dico di valerli tutti.

P.S. In mezzo a tutto questo bla bla bla ci sarebbe anche la ricetta. Dopo i burger di melanzane e pecorino, ecco quelli con gli spinaci. Senza pancetta croccante sono vegetariani doc, con la pancetta croccante sono un checosavelodicoafare

P.P.S. Se penso alle cose che senzanonsappiamostare, non so stare senza pensare di poter partire. E quindi io vado

5.0 from 1 reviews
Burger di spinaci
Autore: 
Porzioni: 4 burger
 
Cosa vi serve
  • 250 gr spinaci freschi
  • 100 gr ricotta
  • 50 gr parmigiano
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 uovo
  • pangrattato
  • pepe
  • sale
  • olio extra vergine di oliva
  • PER SERVIRE
  • 8 fette pancetta
  • 8 fette pane di segale
Mettiamoci al lavoro
  1. Scaldate in una padella antiaderente poco olio con due spicchi di aglio e aggiungete gli spinaci. Cuoceteli per qualche minuto girandoli spesso, finché non sono morbidi. Aggiustate di sale ed eliminate l'aglio.
  2. Tostate i pinoli finché non iniziano a colorire, non serve aggiungere condimento.
  3. Sminuzzate gli spinaci con un coltello e impastateli insieme agli altri ingredienti, ovvero ricotta, parmigiano grattugiato, uovo, pinoli, sale e pepe.
  4. Aggiungete 5 o 6 cucchiai di pangrattato per ottenere una consistenza compatta ma morbida. Formate i burger aiutandovi con un coppapasta, dividendo l'impasto in quattro.
  5. Scaldate due cucchiai di olio in una padella antiaderente e cuocete i burger finché non sono ben rosolati su entrambi i lati.
  6. Arrostite la pancetta, tagliate a fette il pane e tostatelo. Servite i burger con il pane e la pancetta croccanti.

Pin It
Print Friendly

Qualche idea in più: