Archivio tag: Broccoli

Ricette Vegetariane

Polpette con i broccoli

Polpette di Broccoli

Ho speso il fine settimana tra piccole stoviglie di alluminio che chissà quante mani hanno visto e un sodalizio con il forno che siamo una bella coppia.

Spinacini e broccoli, con quella punta di burro di arachidi che ci sta benissimo. Una focaccia con dei pomodorini che sembravano biglie e un pane morbidissimo, puntellato di semi di papavero che mettere le mani in pasta resta una delle soddisfazioni più grandi.

Avevo bisogno di luce.

E l’ho trovata in un piatto di polpette con i broccoli che non sono proprio polpette, ma ci siamo capiti.

Io che da piccola mangiavo solo carote – tipo fino a 30 anni – sono definitivamente entrata nel mio periodo in verde.

Insalata, non scherziamo. Spinaci, tremendi. Broccoli e cavolfiori, non esiste al mondo.

Questo ieri.

Oggi consumo vegetali su larga scala e probabilmente è questa l’unica ancora di salvezza che compensa il consumo smodato di cioccolato e di biscotti.

Energia e poche ombre. Non sono andata a cercarle e loro non hanno trovato me.

Suona come una ricetta antica, di quelle che te ne innamori al primo boccone e subito ti chiedi quale sia l’ingrediente segreto. Come se da qualche parte si nascondesse il trucco.

Nessun trucco.

Solo piccole stoviglie, burro di arachidi, broccoli, farina – tanta farina – e qualche foglia di spinacino.

Polpette di broccoli
Autore: 
Porzioni: 6/7 polpette
 
Cosa vi serve
  • 250 gr di broccoli
  • 1 uovo
  • 50/60 gr di farina
  • 30 gr di Parmigiano Reggiano
  • sale e pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva
Mettiamoci al lavoro
  1. Lavate i broccoli e ricavate le cimette. Fatele saltare in padella con un filo di olio fino a quando sono cotte, ma ancora croccanti. In alternativa potete cuocerle a vapore.
  2. In una ciotola unite l'uovo, la farina, il parmigiano, il sale e il pepe e mescolate il tutto fino ad amalgamare i diversi ingredienti.
  3. Aggiungete i broccoli e schiacciateli quanto basta con una forchetta, per ridurli a pezzetti ma conservandoli integri, devono sentirsi sotto i denti.
  4. Con le mani sporche di farina, formate delle polpette e schiacciatele leggermente.
  5. Infarinate appena le polpette e fatele cuocere in una padella antiaderente, in cui avrete aggiunto un filo d'olio.
  6. Rigirate le polpette fino a farle dorare da entrambi i lati.

Pin It

Qualche idea in più:

Ricette Vegetariane

Gnocchi di patate con broccoli e capperi

Gnocchi di patate con broccoli e capperiForse non tutti sanno che Sweetie non vive solo di biscotti.

Non che non ci stia provando – ops – ma al momento conservo un’alimentazione piuttosto varia e incredibilmente ricca di vegetali.

Ho perso il conto di quanto tempo sia passato dall’ultima volta che vi ho raccontato una ricetta senza cioccolato. Fatico a ricordare l’ultima ricetta senza zucchero.

Sono settimane – ora che ci penso – che non vi parlo di Meat Free Monday. Ecco una ricetta buona per ricominciare e riprendere il filo del discorso da dove ci eravamo lasciati.

Gnocchi di patate con broccoli e capperi

Nel frattempo – che con gli gnocchi e il broccolo non c’entra niente, ma lasciate fare – mi sono messa in testa di raccogliere foto di vie. Con la stessa dedizione con cui colleziono biscotti.

Avete presente quelle vie strette e abbracciate dai palazzi, quelle che un solo scatto non basta mai e si finisce per riempire la memoria della reflex? Ecco, quelle.

Le ho composte in un collage, ho attraversato ricordi, percorso estati, cancellato voci. E poi ho deciso che non era il momento.

Non deve esserci una ragione per tutto, qualcosa sfugge sempre. Ricordatemi però di farvi vedere quel collage di vie, perché certe bellezze vanno assolutamente condivise.

Cos’altro? Per oggi direi che è tutto. E quindi buona settimana, infornate biscotti e, tra un biscotto e l’altro, mi raccomando, ricordatevi di mangiare la verdura.

Se volete (vero che volete?) ci si vede tra qualche giorno: io, voi e un piattino di madeleine.

4.0 from 1 reviews
Gnocchi di patate con broccoli e capperi
Autore: 
Porzioni: 4
 
Cosa vi serve
  • PER GLI GNOCCHI
  • 600 gr di patate
  • 100 gr di farina 00
  • sale q.b.
  • PER LA SALSA AI BROCCOLI
  • 400 gr di broccoli
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 acciughe
  • ½ spicchio di aglio
  • una spruzzata di succo di limone
  • 1 o 2 cucchiai di prezzemolo
  • acqua di cottura dei broccoli q.b.
  • 1 cucchiaio di capperi
  • parmigiano reggiano q.b.
Mettiamoci al lavoro
  1. Fate lessare le patate in acqua salata. Scolatele e fatele raffreddare appena.
  2. Sbucciatele (se le patate sono piccole, preferisco farle cuocere con la buccia) e passatele con lo schiacciapatate.
  3. Unite la farina poco alla volta, il sale e lavorate il tutto. Formate dei salamini e ricavate gli gnocchi.
  4. Nel frattempo preparate la salsa ai broccoli. Lavate i broccoli, tagliate le cime e tenetele da parte.
  5. Eliminate le foglie, l'attacco dello stelo più duro e tagliate a pezzetti gli steli rimanenti.
  6. Cuocete gli steli in acqua salata per 10 minuti fino a quando saranno morbidi.
  7. Fateli raffreddare e poi passateli nel mixer con l'olio di oliva, le acciughe, l'aglio, una spruzzata di succo di limo e il prezzemolo. Aggiungete l'acqua di cottura se necessario, regolate di sale e pepe.
  8. Portate a ebollizione l'acqua salata e lessate le cimette tenendole al dente, scolatele e fatele raffreddare.
  9. Unite le cime alla salsa, conservandone qualcuna per decorare il piatto.
  10. In ultimo lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolateli con una schiumarola non appena salgono in superficie.
  11. Saltateli nella salsa con i broccoli, cospargete con i capperi e il parmigiano reggiano e servite.
Note
Ricetta tratta e rivisitata da "Gnocchi" della collana Gustare nelle Dolomiti, ed. Athesia

Pin It

Qualche idea in più: