Archivio tag: Pollo

Carne

Pollo albicocche e nocciole

Pollo Albicocche e Nocciole
Ma voi quante agende cambiate in un anno?

Sono quella che è capace di abbandonare un quaderno al suo destino, fosse anche un quaderno a quadretti. Mi basta guardare la prima pagina e trovarci quella virgola che. Non credo sia grave (forse), ma confido che tutto questo abbia un nome.

Sono quella che cambierebbe agenda ogni mese, senza alcuna nostalgia. Per quella bastano i bigliettini-foto-scontrini-pezzetti-di-vita che trasporto dalle pagine di un’agenda ad un’altra. Anche se – ora che ci penso – la nostalgia mi appartiene poco.

Resto quella che ha un’agenda che arriva fino a dicembre, ma guarda con interesse le 16 mesi che iniziano tra agosto e settembre.

Ora, la domanda delle domande è: agenda verde-mela, verde-acido e pure un pò verde-pistacchio oppure giallo sole? Che detto tra noi, io faccio il tifo per tutti quei verdi che ho scritto qui sopra, ma la scelta è di quelle che contano.

Ci sarebbe anche un arancio, interessante e luminoso, ma il verde… cosavelodicoafare

Quindi diciamolo, ha vinto il verde, ma lui ancora non lo sa.

Cercherò di consolare il giallo cedendo alla lusinghe del lemon curd. Per l’arancio invece, basta guardare nel piatto. Tra la dolcezza delle albicocche e quel croccante che solo le nocciole c’è decisamente di che consolarsi.

5.0 from 1 reviews
Pollo albicocche e nocciole
Autore: 
 
Ricetta tratta da "In food we trust" Gnam Box
Cosa vi serve
  • 600 gr di petto di pollo
  • 1 cipolla
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 500 gr di albicocche a pezzetti
  • una manciata di nocciole tritate grossolanamente
  • sale e pepe
  • olio q.b.
  • farina q.b.
Mettiamoci al lavoro
  1. Tagliate il pollo a striscioline e passatelo nella farina, eliminando quella in eccesso.
  2. In una padella scaldate l'olio e aggiungete il pollo. Fatelo rosolare per bene.
  3. Sfumate con il vino bianco e aggiungete la cipolla a fettine.
  4. Unite le albicocche e in ultimo le nocciole.
  5. Fate cuocere fino a quando le albicocche non saranno morbide, se necessario aggiungete del brodo o un goccio di acqua calda. Regolate di sale e pepe.
  6. Terminate la cottura e servite.

Pin It

Qualche idea in più:

Ricette

Quasi in partenza

Straccetti di pollo con pomodorini e capperi

Quasi pronta alla partenza.

Tipo che ho un paio di calzoni appesi dietro la porta, qualche maglietta appoggiata sulla sedia, uno zaino ai piedi del letto e una cartina già pronta nel marsupio.

Lo so che ci eravamo già salutati, ma di fronte a quella meraviglia di pomodorini che vedete qui sopra non ho saputo resistere. E per la cronaca, ho deciso di adottare Manuela e il suo orto. Si sappia.

Già che ci sono, vi lascio una ricetta che vi avevo già raccontato, ma che è così buona da meritare il bis.

Saluto il forno e lascio le chiavi di casa a questo peloso qui sotto, immortalato in uno dei pochi momenti di veglia.

Poldo

Per qualsiasi necessità chiedete a lui, è fidato e le sa tutte. Va forte soprattutto con il tonno, ma non disdegna la ricotta. E se proprio volete conquistarlo, andate di yogurt alla vaniglia!

Straccetti di pollo con pomodorini e capperi
Autore: 
 
Cosa vi serve
  • Pollo a bocconcini o filetti
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 cucchiai di capperi sottosale, sciacquati e scolati
  • Pomodorini tagliati a meta’
  • sale e pepe
  • olio
Mettiamoci al lavoro
  1. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella e cuoceteci i bocconcini di pollo, facendoli rosolare per bene.
  2. Toglieteli dal fuoco e teneteli al caldo.
  3. Versate nella padella un altro cucchiaio di olio e fate andare l’aglio con i capperi per un paio di minuti.
  4. Aggiungete i pomodorini, salate e pepate e cuocete per qualche minuto, fino a quando i pomodorini iniziano a caramellarsi.
  5. Rimettete il pollo in padella e mescolate bene.

Pin It

Qualche idea in più: