Archivio tag: Shopping

Pizze e focacce

Focaccia con i pomodorini

Focaccia con i pomodorini per Seletti

Questo é il momento in cui mi metto a fare la persona seria.

Accantono per un attimo i biscotti tutti concentrati di burro di arachidi e le formine a forma di coniglio e vi racconto una piccola magia. Una nuova. Non che in un biscotto a forma di coniglio non ci sia magia – può pensarlo solo chi non conosce i biscotti – ma qui c’è qualcosa di più antico.

Vi racconto di come sono sbadata e di come dimentico i libri, anche quelli che contengono piccoli gioielli, fatti di tanti gesti, compiuti a bassavoce.

Una premessa. Non è una ricetta che si improvvisa.

Capita bene di venerdì, così potete organizzarvi per il week-end. E’ davvero alla portata di tutti, ma richiede tempo e pazienza.

Quel tempo che manca sempre e quella pazienza che non stiamo nemmeno a parlarne.

Fossi in voi – ecco il mio consiglio – mi fermerei a cercare quel tempo che non si fa trovare, tra le pieghe di mille cose.

Fossi in voi metterei le mani nella farina, aspetterei che il tempo faccia il suo corso e mi godrei questo momento di pura felicità.

Focaccia con i pomodorini per Seletti

I prodotti utilizzati per presentare questa ricetta sono della linea Estetico Quotidiano di Seletti e sono acquistabili ad un prezzo speciale e per breve periodo di tempo su Dalani.it

Focaccia con i pomodorini per Seletti

Focaccia con i pomodorini
Autore: 
 
Ricetta tratta da “Come si fa il pane” di Emmanuel Hadjiandreou
Cosa vi serve
  • 200 gr di farina 0 (farina per pane)
  • 4 gr di sale
  • 2 gr di lievito di birra fresco
  • 150 ml di acqua calda
  • 50 ml di olio di oliva + altro per condire
  • condimento a piacere (per me pomodorini)
Mettiamoci al lavoro
  1. In una ciotola mescolate la farina e il sale e mettete da parte. Questi sono gli ingredienti secchi.
  2. In un’altra ciotola, pesate il lievito e aggiungete l’acqua, mescolando fino a che il lievito non si scioglie.
  3. Unite gli ingredienti secchi a quelli umidi.
  4. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto piuttosto appiccicoso.
  5. Versate circa ⅓ dell'olio di oliva in un'altra ciotola piuttosto grande e metteteci l'impasto. Coprite e fate riposare per 1 ora.
  6. Dopo 1 ora, lasciando l'impasto nella ciotola, piegatelo delicatamente in due volte prendendo l'impasto da uno dei due lati e tirandolo appena, fino a creare una piega (come se fosse un portafoglio). Coprite e fate riposare per 1 ora.
  7. Ripetete questa operazione per tre volte, facendo riposare l'impasto ogni volta per 1 ora. Versate un pò di olio per evitare che si attacchi sul fondo.
  8. Dopo il riposo l'impasto dovrebbe essere ben gonfio e presentare delle bolle.
  9. Trasferite l'impasto sulla teglia coperta da carta forno, siate delicati in modo da non far sgonfiare le bolle d'aria. Coprite e fate riposare per 10 minuti.
  10. Schiacciate l'impasto con la punta delle dita per appiattirlo e allargarlo fino a formare un quadrato. Coprite e fate riposare di nuovo per 10 minuti.
  11. Distribuite sulla focaccia gli ingredienti per la farcitura, schiacciandoli leggermente nell'impasto. Irrorate con olio di oliva.
  12. Coprite e fate lievitare per 20 minuti fino a che l’impasto non risulta quasi raddoppiato in volume.
  13. Nel frattempo accendete il forno a 240 gradi. Cuocete nel forno già caldo per circa 15-20 minuti o finchè la focaccia non risulta ben dorata,
  14. Per verificare la cottura potete capovolgerla e darle un colpetto sul fondo: dovrebbe suonare vuota.
  15. Se necessario fate cuocere ancora per qualche minuto, una volta pronta fatela raffreddare su una griglia.
Pin It

Qualche idea in più:

Biscotti

Skillet baked chocolate chip cookies

Skillet baked chocolate chip cookies

Un nome lungo, lassù nel titolo, per dire come ti affronto lo stress e come sanno sorprenderti i biscotti, nonostante ci si conosca da una vita.

Dopo anni e anni di pratica, kili e kili di farina, panetti di burro come se piovesse, mi sono ritrovata faccia a faccia con il biscotto più esagerato chi io abbia mai visto al mondo.

Un biscotto in padella, goloso che è lì da vedere, tutto condito di cioccolato fondente che qui non conosciamo il senso del pudore.

Quando li ho visti da quella meraviglia di Linda Lomelino non volevo crederci. Lovvo puro, come dicono quelli che parlano bene.

Come resistere alla tentazione irresistibile di riempire un padellino di impasto di cookies – quello per intenderci che lasciata a me stessa mangerei crudo a cucchiaiate – infilarlo in forno e sfornare quella meraviglia che vedete qui sotto?

Skillet baked chocolate chip cookiesD’altra parte lo sanno tutti che il cioccolato è terapeutico e fa bene alla salute.

Un po’ come lo shopping. Soprattutto quello compulsivo che riguarda teglie, formine per i biscotti e pirottini per muffin.

Facciamoci del bene e scambiamoci consigli per gli acquisti. Voi dove comprate online? Se dico… Etsy? Ciao, sono Sweetie e ho comprato tessuti dalla Corea, nastri dalla Cina e cartoncini dal North Carolina.

Di recente ho scoperto Zalando, ci ho trovato Bloomingville e uno stampino bellissimo con l’omino di pandizenzero spalmato sopra, che adesso è quasi primavera, ma prima o poi Natale ritorna.

Già che ci sono portata – allo shopping compulsivo dico – mancava solo di trovare gli sconti.

Volendo proprio esagerare, fate un salto anche su DaWanda che tra un biscotto e l’altro potreste imbattervi in qualche oggetto vintage degno di nota. Mi disinteresso di scarpe e vestiti, ma per una forchettina arrugginita potrei fare di tutto.

E quindi, infornate biscotti e dedicatevi allo shopping.

Titolo: biscotti, cioccolato e shopping. Sottotitolo: salutatemi finché vi riconosco.

4.5 from 2 reviews
Skillet baked chocolate chip cookies
Autore: 
Porzioni: 2 padellini da 15/16 cm
 
Ricetta tratta dallo stratosferico e bellerrimo blog di Linda Lomelino blogg.amelia.se
Cosa vi serve
  • 110 gr di burro
  • 110 gr di zucchero semolato
  • 110 gr di brown sugar
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 225 gr di farina 00
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ¼ cucchiaino di sale
  • 150 gr di cioccolato fondente a pezzetti
Mettiamoci al lavoro
  1. Sciogliete il burro in un pentolino. Aggiungete tutto lo zucchero, mescolate bene e fate raffreddare per qualche minuto.
  2. Trasferite in una ciotola capiente e aggiungete l’uovo sbattuto e la vaniglia.
  3. Unite la farina, il bicarbonato e il sale. In ultimo aggiungete il cioccolato a pezzetti. Dividete l’impasto in due padellini antiaderenti da 15/16 cm e cuocete in forno già caldo a 175 gradi per 20/25 minuti.
Note
Se non siete per i dolci troppo dolci (e questi "biscottino" lo sono) riducete lo zucchero: 80/90 gr per tipo possono essere più che sufficienti ^^
Pin It

Qualche idea in più: