Zucchine ripiene

Zucchine Ripiene

Tutti in attesa dei biscotti cocco e cioccolato?

Tocca pazientare ancora un momento che oggi è tempo di Meat Free Monday, ma non disperate che sono in arrivo. E comunque anche queste zucchine hanno il loro perché, non parlano il linguaggio universale che solo i biscotti, ma sono certa che diventerete amici.

Ora, se le zucchine non si offendono, mi dedicherei ad altro, perché non so se vi sia giunta voce, ma tra una zucchina e l’altra, ho iniziato a studiare per Paris-mon-amour.

Prima volta a Parigi? Macchè, ma questo vale come un due di picche, tutto dipende dallo spirito con cui ci si prepara per.

Tipo che adesso ho in mente di passare in rassegna tutti i mercati cittadini. E poi il Centre Pompidou. E mettere la spunta a qualcuna delle 101 cose da fare a Parigi, che quando hai in mano un biglietto-per ti lanci in acquisti compulsivi di carta e parole.

Paris

Per dire, dei 101 consigli proposti, dovessi giocare al lotto, scommetterei sul terno 5, 13, 47 che

  • Cercare fra le boulangeries la migliore baguette della città
  • Gustare i falafel nel cuore della Parigi ebraica
  • Comprendere la differenza fra crepe e galette

mi sembrano un buon punto di partenza.

Sto anche meditando – e qui lo dico e qui lo nego – di sfruttare la piccola cucina che mi é toccata in sorte per celebrare una specie di gemellaggio tra Rachel Khoo e Julia Child.

Vi prego fermatemi.

Prima provate le zucchine qui sopra e poi fermatemi che agosto è lontano e in queste settimane che mi separano dalla partenza potrei architettare tutto e il contrario di tutto.

E non ci sperate: vi terrò aggiornati

Zucchine ripiene
Autore: 
 
Cosa vi serve
  • 6 zucchine tonde
  • 200 gr di crescenza o stracchino o quello che vi gusta
  • 150 gr di fagiolini
  • 80 gr di patate lessate
  • Parmigiano reggiano grattugiato o pecorino
  • ½ cipolla
  • Olio, sale e pepe q.b.
Mettiamoci al lavoro
  1. Togliete la calotta alle zucchine, scavatele per bene e svuotatele della polpa. Lessatele per ⅞ minuti in acqua bollente e salata. Non esagerate con la cottura perchè poi dovranno passare anche in forno.
  2. Scolatele, conditele con pepe e olio e infornatele a 180 gradi per 8/9 minuti circa su una placca coperta da carta forno
  3. Mondate i fagiolini e lessateli in acqua bollente per 8/10 minuti
  4. Fate soffriggere la cipolla con un filo d'olio, unite metà della polpa di zucchine e dopo qualche minuto anche i fagiolini. Fate saltare le verdure per qualche minuto, il tempo di insaporirle, e aggiustate di sale.
  5. Togliete le verdure dal fuoco, fatele raffreddare un momento e poi unite la crescenza e il parmigiano reggiano grattugiato (oppure altri formaggi a vostra scelta per un gusto più deciso)
  6. Schiacciate la patata bollita e distribuitela sul fondo delle zucchine. Riempitele con il composto di verdure e formaggio e spolverizzate la superficie con del parmigiano grattugiato.
  7. Infornatele a 180 gradi per 15 minuti circa, usate qualche minuto di grill per dorarle in superficie, se necessario.
  8. Sfornate e servite tiepide

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

14 pensieri su “Zucchine ripiene

  1. Natalina

    Zucchine strepitose, assolutamente da provare. Parigi poi chettelodicoafare è magnifica solo a nominarla, è una di quelle città in cui mi trasferirei seduta stante… Si attende reportage dettagliatissimo.
    Un bacio

    Rispondi
  2. Giulietta | Alterkitchen

    Bellissime queste zucchine ripiene.. e io adoro le zucchine tonde (che ripiene sono bellissime).
    Anche io ho sperimentato da poco una versione alternativa di verdure ripiene.. e prima o poi ve la beccate 😉

    Parigi è proprio sempre una buona idea.. e il tuo piano (malefico) di provare quelle meraviglie culinarie e di comprendere certe differenze sono certa che ti riuscirà!

    Rispondi
    1. Sweetie Autore articolo

      É vero, oltre che buone, sono proprio belle da vedere!
      Su Parigi sto facendo mille piani, altro che una settimana, mi servirebbe un mese! 😀

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: