Baci, abbracci e buone vacanze!

Quest’anno le tanto desiderate vacanze si sono aperte con il botto. Dopo mesi e mesi e settimana e settimane di corteggiamento spudorato e senza freni, sono entrata in possesso di una ficherrima Canon 550d che per una bischera dilettante come me rappresenta il non plus ultra del “non-ci-posso-credere-mi-sono-comprata-una-reflex”.
La prima vittima è stata una povera piantina di basilico che è stata immortalata in tutte le maniere. E meno male che la piantina non era timida. Poi è toccato a due mele che sono state oggetto di un set fotografico sul balcone che chissà cosa avranno pensato i vicini.  Ultimo ma non ultimo, ho pensato di preparare qualche biscotto per un degno Happy Holidays scoprendo, solo in corso d’opera, che preparare la frolla e pensare di farci dei biscotti a forma di palma e delfino-goloso, il 30 luglio con il caldo che fa, è un’idea scellerata e scriteriata. Ciò detto non sto più nella pelle e come dice chi twitta senza pudore e senza ritegno #sapevatelo e #soncosebelle




 

E’ vero che questo post non ha nè capo nè coda, ma se le foto qui sopra vi hanno fatto venire un irrefrenabile desiderio di frolla e non avete una ricetta a portata di mano, vi lascio la mia, ampiamente collaudata

INGREDIENTI
300 gr di farina
150 gr di burro
100 gr di zucchero
2 tuorli
1 albume
scorza di limone grattugiato
pizzico di sale

Versate la farina sulla spianatoia, fate al centro la fontana, mettete in mezzo lo zucchero, il burro (freddo) a pezzetti, le uova e la scorza di limone. Impastate rapidamente e lavorate la pasta fino a renderla omogenea. Avvolgetela in un foglio di carta da forno e lasciatela riposare in frigorifero (minimo due ore, ma con questo caldo anche tutta notte: in questo modo il giorno dopo la lavorerete meglio!). Se preparate dei biscotti, preriscaldate il forno a 190° e cuocete per 12 minuti (occhio a non farli dorare troppo!)

Chiusa la parentesi frolla, torniamo a parlare di vacanze che ormai ci siamo!
Cosa combinerà Sweetie questa estate? Bene, dopo giorni e giorni di mumble mumble, vediamo di qua, no proviamo di là, alla fine ci siamo decisi per un tour fai da te nel sud della Francia che ci farà girare la Provenza in lungo e in largo.

Pronti via il 7 agosto, ci spareremo in direzione Marsiglia facendo tappa nella zona di Le Lavandou per un primo bagno-puccia-puccia. Passeremo qualche giorno a Marsiglia che ci farà da base per visitare Les Calanques, Aix-en-provence, e naturalmente Marsiglia. Partiremo poi alla volta di Aigues-Mortes che useremo come appoggio per vedere la zona della Camargue e passare qualche ora di relax nelle spiaggie dei dintorni. Possiamo non vedere Avignone? Un salto è d’obbligo. E poi via filati verso due zone più interne che proprio non vedo l’ora di esserci in mezzo: i villaggi del Luberon e  il Parco Naturale del Verdon.
Saranno una decina di giorni tra mare, scoperte, villaggi, città e natura che toglie il fiato e poi – forse – ce ne torneremo a casa. Nel caso, vi ritrovo?


Buone vacanze a tutti!
  

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

12 pensieri su “Baci, abbracci e buone vacanze!

  1. giuseppe

    belle le foto ma chiudi un pò di piu il diaframma che serviva un pò di profondità(secondo me gli oggetti in secondo piano così sfuocati non rendono )(
    🙂 buone vacanze giuseppe

    Rispondi
  2. Megarahwitch/La Strega

    Carissima, io non vado da nessuna parte… XD
    …Ma il servizio fotografico alla piantina di basilico dov’è???

    In ogni caso, non vedo l’ora di osservarti in azione con il tuo nuovo tessssoro, dobbiamo organizzare! (nel caso, posso offrire a tuo obiettivo una piantina di timo, o di salvia… :P)

    Buona vacanze 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *