Biscotti al limone

Ora che i vari Scipione, Caronte e Lucifero hanno finalmente levato le tende, per combattere la nostalgia contagiosa da l’estate sta finendo e le ferie pure posso tornare, con rinnovato entusiasmo, a dedicarmi all’insana passione di sfornare biscotti.
Questi sono al limone. Buonissimi. Un impasto delizioso e profumatissimo da provare anche nella versione all’arancia. Perfetti come regali golosi di questo natale, per dire.
La ricetta viene da Jamie Oliver, entrato di diritto nella top ten dei fornitori di ricette affidabili che non-la-sbagli-neanche-se-ce-la-metti-tutta.
Ancora lì siete? Forza a paciugare! ^___^

Biscotti al limone
 
Cosa vi serve
  • 125 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 200 gr di farina
  • il succo e la buccia grattuggiata di 2 limoni non trattati
  • ¼ di tsp di lievito (la punta di un cucchiaino)
  • un pizzico di sale
  • 3 tbsp di zucchero di canna (3 cucchiai)
Mettiamoci al lavoro
  1. Nel mixer o nella planetaria lavorate lo zucchero con il burro a temperatura ambiente fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.
  2. Aggiungete poco alla volta l'uovo sbattuto fino a farlo amalgamare.
  3. Aggiungete la farina, il lievito, il succo e la buccia di limone e il pizzico di sale. La ricetta prevede l'utilizzo di due limoni, io ho trovato dei limoni XXL e ne ho usato uno solo.
  4. L'impasto risulterà molto morbido, farete molta fatica a formare la classica "palla". Dopo avergli dato una forma, potete lasciarlo nella ciotola che avete usato per la preparazione e mettere quella in frigo.
  5. Tenetelo in frigorifero almeno due ore, io consiglio di più per poterlo lavorare meglio.
  6. Dopo aver fatto riposare l'impasto e quando questo ha raggiunto una consistenza che consente di lavorarlo, stendetelo con il mattarello ad un'altezza di ½ centimetro e tagliate i biscotti con una formina o un coppapasta.
  7. Distribuite su ogni biscotto lo zucchero di canna e infornate a 180° per 10/12 minuti o comunque fino a che i bordi dei biscotti risulteranno leggermente dorati.

 

 

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

11 pensieri su “Biscotti al limone

  1. Megarahwitch/La Strega

    Bellissimi!!!

    Dato che l’impasto è così morbido, questa è un’ottima ricetta anche per chi vuole divertirsi a paciugare con quella paciugossissima invenzione che è lo sparabiscotti!!! (io non lo possiedo, ahimè, ma l’ho visto in azione *.*).

    Rispondi
    1. Sweetie Autore articolo

      Ecco, lo sparabiscotti. Parliamone. Tu che l’hai visto in azione, che mi dici? Ci sto pensando da un pò, mi trattiene sono l’amore incondizionato per le formine dei biscotti, mi pare di tradirle! ^___^

      Rispondi
    1. Sweetie Autore articolo

      Macchè figurati! Intendi facebook? Mica l’ho visto, ma sono un pò andata e il mio feeling con facebook è quello che è! ^___^
      Ma perchè demonizzare così dei poveri biscotti dicendo che sono supercalorici? Poverini… Basta usare delle formine piccole e conservarli a doppia mandata in una scatola di latta! 😀
      Buona giornata e grazie di essere passata a trovarmi!

      Rispondi
  2. sweater

    My brother suggested I may like this web site. He was entirely right.
    This submit truly made my day. You cann’t believe simply how a lot time I had spent for this information! Thank you!

    Rispondi
  3. Darnell

    Hello there! Would you mind if I share your blog with my myspace group?
    There’s a lot of folks that I think would really appreciate your content. Please let me know. Thanks

    Rispondi
  4. printable coupon code

    Do you have a spam issue on this blog; I also am a blogger, and
    I was wanting to know your situation; many of us have developed some nice practices and we are looking to trade solutions with others,
    be sure to shoot me an email if interested.

    Rispondi
  5. Kristian

    Awesome blog! Do you have any tips for aspiring writers?
    I’m planning to start my own site soon but I’m a little lost on everything.
    Would you recommend starting with a free platform like WordPress or go
    for a paid option? There are so many choices out there that I’m totally confused .. Any recommendations? Bless you!

    Rispondi
  6. tassimo

    I would like to thank you for the efforts you have
    put in penning this website. I’m hoping to view the same high-grade content by you later on as well. In truth, your creative writing abilities has encouraged me to get my very own blog now 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: