Guinness for my Goodness!

Menù alla Guinness

Sul giorno di San Patrizio, patrono d’Irlanda, ci sarebbero molte cose da dire.

A San Patrizio, festeggiato il 17 marzo, sono state associate parecchie leggende e alla sua festa sono legate diverse usanze e tradizioni.

Tra tutto quello che abbiamo letto – ci piace non raccontarvi fesserie! – una notizia, forse più profana ma degna dei festeggiamenti del santo, ha catturato tutta la nostra attenzione:

“Ogni giorno nel mondo vengono consumate 5 milioni e mezzo di pinte di birra Guinness, la più famosa “stout” (birra scura) irlandese. Nel giorno di San Patrizio, il numero sale oltre le 13 milioni di pinte.”

420136_10200365074546163_594442056_n

Chiamatelo miracolo di San Patrizio, chiamatela euforia da festeggiamenti o come vi pare, ma qualche onore al merito bisogna pur darlo a un certo Sir Arthur Guinness, che nel 1759 firmò un contratto di locazione di 9,000 anni per l’affitto del celebre birrificio di St. James’s Gate a Dublino e lì trasferì la piccola fabbrica per farla diventare un vero portento mondiale.

59730_10200365074706167_1891999842_n

Con tutta questa Guinness che scorre a fiumi, non vorrete mica esimervi dal partecipare alla festa più verde del mondo!?

Se la voglia non manca, ma avete ancora qualche dubbio su cosa preparare, cimentatevi in una delle ricette che abbiamo provato noi per voi.

Avete un intero menù per scegliere!
“Sloncha!”

541029_10200365074346158_1732960958_n

ANTIPASTO
Beer Bread

PRIMO
Linguine con scampi alla Guinness

SECONDO
Spezzatino di manzo alla Guinness

DOLCI
Brownies Guinness e lamponi
Guinness chocolate cake

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *