Una bontà di brownies con la Guinness e i lamponi!

Ora, non vorrei essere blasfema, ma secondo me, quando hanno piazzato la gola tra i sette peccati capitali hanno pensato alla ricetta che vi sto per raccontare. A questa e alla Devil’s Food Cake, che la nomini e hai già detto tutto. Riassunto che non serve aggiungere altro: cioccolato fondente 70% + guinness + lamponi. Un gusto deciso, tutto raccolto in una consistenza pastosa che ti si attacca al palato e che lascia qua e là un sacco di briciole che ci fai la scarpetta. Non so se mi sono spiegata.
La ricetta viene da Jamie Oliver che, alla faccia dell’essere blasfema, propongo di fare santo subito.


 

INGREDIENTI
200 gr di cioccolato fondente 70%
180 gr di burro
125 gr di farina
40 gr di cacao amaro
1 tsp di lievito (cucchiaino)
4 uova
200 ml di Guinness (170/180 ml per un gusto più “rotondo”)
200 gr di lamponi

In una ciotola abbastanza capiente per lavorare tutti gli ingredienti, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato a pezzetti e il burro. In una seconda ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il lievito e il cacao amaro. Quando il burro e il cioccolato si saranno sciolti, togliete la ciotola dal fuoco e unite farina, zucchero, lievito e cacao precedentemente mescolati.
Lavorate bene l’impasto. Poco alla volta aggiungete le uova sbattute e amalgamate il tutto. Lavorate l’impasto con le fruste elettriche così da renderlo omogeneo e spumoso. Aggiungete la Guinness e mescolate fino a farla assorbire. In ultimo unite i lamponi mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno in modo da non romperli.
Rivestite una teglia con della carta forno.  Le dosi della ricetta sono per una teglia 30 cm x 20 cm, io ho fatto metà dose e ho usato una teglia quadrata da 18 cm. Per rivestire la teglia, di norma taglio una striscia che posiziono per la lunga, lasciando la carta più lunga del necessario, i lati che restano scoperti li imburro. In questo modo, dopo la cottura, posso prendere i due lembi di carta e togliere l’impasto dalla tortiera molto facilmente.
Preriscaldate il forno a 180 gradi e fate cuocere per 25 minuti circa. Occhio alla cottura, dovranno essere “croccanti” fuori, ma morbidi dentro, lo stuzzicadenti dovrà risultare ancora un pò bagnato.

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

5 pensieri su “Una bontà di brownies con la Guinness e i lamponi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *