Rose del deserto

Rosa del desertoE c’è ancora chi non crede che un biscotto possa essere la risposta a un tot di questioni.

Tipo che se butti lì un grido disperato della serie “Tanti pensieri, troppi ricordi, ma nessuna parola. E ho pure finito i biscotti”  può capitare che qualche anima buona ti risponda suggerendoti di affogare i dispiaceri in burro, farina, zucchero e … cereali.

Pare fossi la sola a non conoscere questi biscotti qui, tanto che la questione meriterebbe di essere approfondita con un piccolo sondaggio.

Sono biscotto e cereali insieme, ottimi per la colazione o la merenda e pronti in un attimo. Giusto per capirsi, sono di quelli che ti riempiono la scatola di latta senza che nemmeno te ne accorgi.

Rose del deserto

Tra un biscotto e l’altro mi viene a mente di dirvi che vivo con un gatto – si, quello delle millanta foto imbarazzanti di questi giorni – che passa il 90% del suo tempo spalmato sul divano o sul letto o sul tappetto, in pose plastiche che lasciamo stare, con la pancia all’aria e lo sguardo di chi ha capito tutto della vita.

Di tanto in tanto si interessa al mondo con quell’aria di sufficienza che se cade il mondo io mi sposto più in là.

Avrà mica ragione lui?

Rose del deserto
Autore: 
Porzioni: 40 biscotti
 
La ricetta è tratta dal sito Giallo Zafferano
Cosa vi serve
  • 125 gr di farina 00
  • 125 gr di mandorle ridotte in farina
  • 100 gr di mais in fiocchi (corn flakes)
  • 2 uova
  • 180 gr di burro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 150 gr di zucchero
Mettiamoci al lavoro
  1. Lavorate il burro morbido con lo zucchero fino a farlo diventare chiaro e spumoso
  2. Aggiungete un pizzico di sale e poi le uova, una alla volta
  3. Aggiungete la farina di mandorle e la farina 00 setacciata insieme al lievito mescolando con un mestolo di legno
  4. Unite 100 gr di cornflakes e amalgamateli all'impasto
  5. Prendete un cucchiaino di composto e fatelo rotolare dentro una ciotola di cereali in modo da "rivestirlo"
  6. Premete intorno al biscotto i cornflakes poi adagiatelo su di una teglia foderata con carta forno. Tenete 4-5 cm di spazio tra un biscotto e l'altro perchè durante la cottura si allargheranno
  7. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 10-15 minuti (i biscotti dovranno diventare color ambra), poi fateli raffreddare su una gratella
  8. Se volete, potete spolverizzarli con dello zucchero a velo
  9. Conservateli le rose del deserto in una scatola di latta con coperchio o in un qualsiasi contenitore con chiusura ermetica.

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

3 pensieri su “Rose del deserto

  1. simo

    non capisco perchè a volte il form dei commenti non mi rispetta gli spazi…spero tu abbia capito cosa volevo scrivere!
    …e mi salvo anche questa golosa versione biscottosa…….le tue ricette mi vengon sempre benone!
    Un abbraccio

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: