Biscotti cocco, mandorle e albicocche

Biscotti Cocco Albicocche

Se vi capita mai di cantare una canzone a squarciagola, fino a quando non vi si incrina la voce per l’emozione e vi brillano gli occhi, arrivati a questo punto vi immagino già con delle note sulle labbra.

Posso risentire un brano ancora, e ancora e ancora, come quando da ragazzina mi riempivo un’intera musicassetta con le stesse note e le stesse parole. Lato A e lato B che con l’autoreverse non te ne accorgevi neanche.

Sono quella per cui manca sempre qualcosa, tipo che si può fare di più, a prescindere e per partito preso, come fosse una regola sacra. E si finisce per lavorare troppo di sottrazione e troppo poco di moltiplicazione.

Peccato per quella volta che mi sembrava proprio non mancasse niente e invece tocca dire lasciamo stare.

Parole che chissà da dove vengono, buone per fare da contorno a dei biscotti che affezionarsi è un attimo. Da preparare la sera, o nottetempo per la colazione del giorno dopo, perché una scatola di latta sul tavolo vale da sola mezzo buongiorno.

Mi prendo spazi e mi provo il cuore. Non trovo tutte le parole che vorrei, ma qualcuna inizio a sentirla. Ancora mi muovo tra le foto di Parigi, faccio programmi senza dirmi che potrebbero non realizzarsi mai e sforno gingerbread.

Tra un ricordo e una promessa, mi immagino in posti mai visti, davanti a un caffè, a guardare il mondo che passa.

Naturalmente sgranocchiando un biscotto.

Biscotti cocco, mandorle e albicocche
Autore: 
Porzioni: 18/20 biscotti
 
Ricetta tratta da non mi ricordo quale libro di Donna Hay
Cosa vi serve
  • 80 gr di mandorle in scaglie
  • 150 gr di farina autolievitante
  • 80 gr di cocco essiccato
  • 90 gr di brown sugar (in alternativa zucchero di canna)
  • 110 gr di albicocche secche tritate
  • 125 gr di burro fuso
  • 1 uovo leggermente sbattuto
Mettiamoci al lavoro
  1. Mettete le mandorle, la farina, il cocco, lo zucchero e le albicocche in una ciotola e mescolate per combinare il tutto.
  2. Aggiungete il burro fuso e l'uovo e mescolate ancora.
  3. Formate i biscotti prendendo 2 cucchiaini pieni di impasto: preparate una pallina e appiattitela leggermente.
  4. Disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta forno.
  5. Cuocete per 8-10 minuti in forno già caldo a 190 gradi o fino a doratura (per verificare la cottura, sollevate un biscotto con una spatola e sbirciate il fondo. Se aspettate di vederli dorati in superficie avrete dei biscotti troppo cotti)
  6. Fateli raffreddare su una gratella

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: