Spezzatino di vitello al vino rosso

Si dice in giro che sia arrivato il nuovo anno e quindi buon 2012! ^____^
Come inaugurare questi nuovi dodici mesi di ricette ed esperimenti culinari?
Dopo aver pensato e ripensato e rimuginato e riflettuto – mica vero eh – ho deciso di esplorare il magico modo del “comfort food”, oggi tanto di moda.
Dicesi “comfort food” quel cibo che – traduzione letterale – dà conforto. E’ il cibo autentico, semplice, genuino e appagante, legato alle tradizioni, all’infanzia e alla famiglia. Per gli americani – inventori del concetto di comfort food – rientrano nei cibi “comfort” il milk-shake, il pollo fritto e le patatine. Eh, sono fatti così 😀
Nella mente di Sweetie, se escludiamo tutto ciò che fa salire a mille il tasso glicemico, ci sono due piatti che svettano sopra tutti in questa categoria: le polpette al sugo e lo spezzatino di vitello.
Delle polpette vi ho parlato qui, dello spezzatino invece vi racconto oggi.

INGREDIENTI (per 2 persone):
400 gr. di bocconcini di vitello
200 gr. di passata di pomodori (io sempre fedele alla buonissima Mutti!)
1 spicchio di aglio
1 carota
1/2 cipolla
1 sedano
rosmarino
1 bicchiere scarso di vino rosso
1/4 dado vegetale
olio EVO q.b.
2 patate

Fate un trito di carota, cipolla, sedano, aglio e rosmarino. Mettete in un tegame l’olio con il trito e fate soffriggere bene prima di unire i bocconcini di vitello.
Rigirate spesso per circa un quarto d’ora e bagnate con il bicchiere di vino rosso.
Dopo che sarà evaporato, aggiungete la passata (se vi garba due cucchiaini di zucchero), il quarto di dado e cuocete a fuoco lento e a coperchio chiuso aggiungendo mezzo mestolo d’acqua se necessario. Cuocete per circa un’ ora e mezzo, finchè la carne non risulterà tenerissima.
Mezz’ora prima di servire, tagliate a tocchettini le patate e fatele cuocere insieme allo spezzatino insaporendole con un pizzico di sale.

Dite la verità, non vi sentite già confortati? ^_____^
P.S. Bestia che non sono altro!

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Spezzatino di vitello al vino rosso

  1. Megarahwitch/La Strega

    Ti dirò, invece, che io e lo spezzatino proprio non ci prendiamo…Lo mangio pochissime volte, anche perchè sembra un piatto facile da fare ma non lo è!!
    E i pezzetti di carne non adeguatamente scelti o puliti, circondati da tutti i nervettini et similia, proprio non mi confortano… :/

    Però la foto di presentazione del tuo comfort food ha un ottimo aspetto. ^^

    Rispondi
    1. Sweetie Autore articolo

      Hmmm… io l’unica regola che mi do è quella di non prendere dal banco carne del supermercato il pacchettino targato “spezzatino”, di solito è una “sola”! 😀

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *