Plumcake e mini muffin al cardamomo

Plumcake e mini muffin al cardamomo

Plumcake e mini muffin al cardamomo

Si scrive cardamomo, si legge crea-dipendenza-che-cominci-con-una-tortina-e-metti-cardamomo-in-ogni-dove.

Se siete allergici al cardamomo fermatevi qui. Abbandonate la pagina al più presto, perché da qui in avanti ogni singolo pixel sarà intriso di cardamomo.

Tutto è cominciato con dei biscotti riso e pistacchio profumati al cardamomo che se ve li siete persi correte a rimediare. Poi è stata la volta del lemon curd con miele e cardamomo che lo scrivo e mi dico che non ci affondo un cucchiaino da troppo tempo.

Ricette al Cardamomo su Sweetie's Home

Il cardamomo viene dall’India. Fa parte della stessa famiglia dello zenzero e ha un sapore avvolgente e leggermente pepato.

Che crea dipendenza credo di averlo già detto.

Se potete, non compratelo in polvere, scegliete le bacche. Tenetele in un barattolino e ogni tanto aprite il tappo e sniffate. Per usarlo, incidete una bacca e prelevate i semini. Nei dolci è fantastico, potete usarlo in alternativa alla cannella o allo zenzero, ad esempio.

Prossimamente su questi schermi – se non mi perdo per strada che è molto probabile, ma faccio il possibile per smentire me stessa medesima – ve lo racconterò in versione salata, ad esempio nella carne.

Mi hanno suggerito una marmellata zucca e cardamomo che è subito finita nella lista dei TO DO, sottolineata, evidenziata e scritta con il pennarello rosso. Della serie che mancava solo l’insegna luminosa lampeggiante.

Intanto provate questa ricetta. Prendetela come fosse una specie di iniziazione alle bontà del cardamomo. Un primo passo.

Ritrovarsi a sniffare cardamomo sarà un attimo!

4.0 from 1 reviews
Plumcake e mini muffin al cardamomo
Autore: 
 
Ricetta tratta da http://www.cookrepublic.com/
Cosa vi serve
  • 140 gr di zucchero
  • 125 di burro fuso e fatto raffreddare
  • un pizzico di sale
  • ½ cucchiaino di semi di cardamomo
  • 2 uova
  • 240 ml di latte
  • 280 gr di farina autolievitante
Mettiamoci al lavoro
  1. In una ciotola capiente lavorate con le fruste lo zucchero, il burro sciolto, il cardamomo e il sale fino ad ottenere un composto cremoso e ben montato.
  2. Aggiungete poco alla volta il latte e la farina, alternando ⅓ e ⅓ fino ad esaurimento.
  3. Lavorate con le fruste il composto per diversi minuti, fino ad ottenere una bella crema.
  4. Distribuite l'impasto in stampini da muffin, grandi a piacere, oppure in uno stampo da plumcake. In ogni caso riempite lo stampo a ⅔.
  5. I tempi di cottura variano naturalmente a seconda dello stampo utilizzato (12/15 minuti per un muffin, ma tenete un occhio sul forno)
  6. Fate cuocere in forno già caldo a 170/180 gradi e verificate la cottura con uno stuzzicadenti. La superficie del dolce dovrà risultare appena dorata.

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

16 pensieri su “Plumcake e mini muffin al cardamomo

  1. Megarahwitch/La Strega

    Che poi, come si fa a lasciare da parte una spezia che ha un nome così???
    “Cardamomo”, senti il ritmo, la musicalità! Basterebbe questo per farlo entrare nella dispensa del Covo (poi è anche uno dei profumi che amo di più, e quindi… ^^).
    Bellissimi questi muffin/plumcake!

    Rispondi
  2. Antonia

    Ma dove posso trovare il cardamomo?È una spezia che cerco da una vita ma non riesco a trovare nei supermercati.Grazie x eventuali risposte,complimenti x il blog,

    Rispondi
    1. Sweetie Autore articolo

      Nei negozi che vendono “chiccherie” alimentari la trovi di sicuro, ma anche in qualche bio, tipo NaturaSi. Tu da dove scrivi? ^___^
      Sennò te la spedisco io!!!!!

      Rispondi
  3. Giulietta | Alterkitchen

    Sono io che te l’ho suggerita?! E subito nella TO DO LIST?! Onorata!
    E credimi, per me è ormai un must… sui formaggi, essenzialmente, ma gli amatori la apprezzano anche così, e so che qualcuno se la pappa pure a colazione, o ci fa crostate!
    Buonissima… ma anche le tue proposte qui su sono da sbavo!!

    Rispondi
  4. assago

    ciao coccolona del miciooooo!!!!!gnao gnao,
    questi devono essere buonissimi andrebbero provati e accompagnati con un vino
    ALEATTICO dell’isola delba,una goduria
    a presto
    assago ti

    Rispondi
  5. Cristina

    Io sono già da un po’ cardamomo addicted… conto i giorni in cui non apro il barattolo per sniffare! 😉
    Nel mio blog trovi delle carote, cardamomo, miele e timo da urlo! Ottimo anche con il pesce…
    Intriganti le tue ricette! A presto Cri

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: