Crumble di pesche e albicocche

Crumble pesche e albicocche

Questo è quello che succede quando abbandoni un crumble al suo destino, senza segnalare a carattere cubitali “Giù le zampe!”

Fatto sta che il crumble è sparito senza che io potessi dedicarmi ai soliti millanta scatti che dedico ad ogni golosità che esce dal forno. Ho giusto quelle due foto imbarazzanti che vedete qui sopra e che mi vergognavo a mettere in formato 600×900.

E quindi, lo confesso, le ho mascherate dedicandomi con impegno e trasporto a quella diavoleria mangia spazio su disco che si chiama Moldiv.

Sappiate che Moldiv crea dipendenza come i biscotti.

Prendi due-foto-due e ti si apre un mondo. Perché cominci a inclinarle un po’ a destra. Ma vediamo come viene se le giro un po’ a sinistra. Chissà come si intona quello sfondo. Per non parlare del cinema a colori che si apre quando decidi di scrivere due righe.

Ciò detto, voi fate finta di niente e concentratevi sulla ricetta qui sotto. Facilissima. Torta sotto, frutta in mezzo e crumble sopra.

Ma ditemi voi, come facevo a non raccontarvela?

5.0 from 1 reviews
Crumble di pesche e albicocche
Autore: 
 
Cosa vi serve
  • 185 gr di burro morbido
  • 280 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino e ½ di estratto di vaniglia
  • 3 uova
  • 300 gr di farina
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 60 ml di latte
  • 2 pesche private del nocciolo e affettate
  • 5 albicocche private del nocciolo e affettate
  • zucchero semolato per spolverare
  • PER IL CRUMBLE
  • 45 gr di farina
  • 1 cucchiaio e ½ di zucchero
  • 35 di burro freddo a pezzetti
Mettiamoci al lavoro
  1. Nella planetaria o con le fruste, lavorate il burro e lo zucchero, insieme all'estratto di vaniglia, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite gradualmente le uova e sbattete bene,
  3. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e poi unite il latte continuando a lavorare l'impasto fino a far amalgamare tutti gli ingredienti.
  4. Foderate con della carta forno uno stampo a bordi bassi di 20 x 30 cm
  5. Versateci il composto, distribuiteci sopra la frutta tagliata a fette e spolverate di zucchero
  6. Per il crumble, mescolate in una ciotola la farina, lo zucchero e il burro freddo a pezzetti fino ad ottenere un composto bricioloso.
  7. Distribuite il crumble sulla frutta.
  8. Infornate per 50 minuti circa a 180 gradi in forno già caldo, verificando la cottura con uno stecchino
Note
Oltre a pesche e albicocche potete usare qualunque tipo di frutta con il nocciolo

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Crumble di pesche e albicocche

  1. Sara

    è semplicemente DELIZIOSA!!! di una morbidezza incredibile, ideale per le belle colazioni estive! complimenti per il tuo blog, fantastico!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: