Involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta

Con queste ricette da “prova costume” sto superando me stessa. Prima le polpette di pollo e ora questa.
Ma che brava non sono?
Ok, è un caso. Non pensavate veramente che… ^______^
Però questa che vi racconto è proprio caruccia-caruccia, sana e gustosa e pronta in poco tempo.
Pochi ingredienti semplici, la confezioni come un pacchettino regalo (nel work in progress e qui sotto la telecronaca minuto per minuto) e voilà, la cena è servita!




INGREDIENTI
8 fette di tacchino a fette
8 fette sottili di emmentaler
300 gr di patate
100 gr di ricotta
50 gr di pancetta
olio q.b.
burro q.b.
prezzemolo q.b
sale e pepe q.b.

Fate lessare le patate in acqua salata (oppure cuocetele a vapore). Una volta cotte, scolatele bene e riducetele in poltiglia. Unite alle patate la ricotta, la pancetta sminuzzata e il prezzemolo, aggiustate di sale e di pepe e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Ora passate alla preparazione dell’involtino.
Prendete le fette di tacchino e disponeteci sopra le fette di formaggio quindi adagiateci sopra un cucchiaio di composto. A questo punto richiudete le fette di tacchino, ripiegando le estremità delle fette verso l’interno.
Una volta pronto, avvolgete intorno all’involtino di tacchino un filo di erba cipollina o dello spago da cucina e chiudetelo con un nodo, in questo modo il ripieno rimarrà all’interno. Una volta chiusi gli involtini disponeteli su una teglia da forno che avrete precedentemente unto con un filo d’olio d’oliva e mettete qualche fiocchetto di burro sulla superficie degli involtini di tacchino. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per 10 minuti.

[nggallery id=15]

Pin It
Print Friendly, PDF & Email

4 pensieri su “Involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta

  1. Blutriskell

    Sabato mi sono lanciata e li ho preparati per cena. Mi sono piaciuti molto. Anche Marcello li ha apprezzati. Ora li spaccio alla mia amica: è sempre a caccia di suggerimenti culinari nuovi. Credo che questi involtini verrebbero ben anche con il prosciutto cotto. Buon Lunedì! 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *